I Vini

Malvasia Doc_origMALVASIA DI BOSA
D.O.C. Malvasia di Bosa riserva

Uve: malvasia di Sardegna 100%
Colore: paglierino carico, con riflessi dorati tendenti all’ambrato con l’invecchiamento grazie ai forti toni ossidativi                                                     Profumo: intenso e persistente, etereo dove si avvertono sensazioni ammandorlate e nocciole tostate
Sapore: asciutto, morbido e caldo per la elevata presenza dell’alcol e della glicerina
Accostamenti gastronomici: pasticceria in genere e secca in particolare, non diniega
tipologia di formaggio piccante e con cioccolateria di alta qualità.Vino ossidativo da “conversazione e meditazione” .
Conservazione: in bottiglia può invecchiare per molte decine di anni
Servire: a 18°C stappando la bottiglia al momento della mescita.
Eventuali sedimenti sono naturali dovuti alla lunga permanenza del vino in bottiglia
(versare delicatamente o eventualmente scaraffare il vino)
Capienza bottiglie: 500ml
Gradazione Alcolica media:16-17%
Epoca vendemmia: seconda-terza settimana di Ottobre
Raccolta: manuale
Lieviti: naturali
Vinificazione: contenitori inox a temperatura controllata
Invecchiamento: botte scolma su lieviti flor in botte di castagno per minimo due-tre anni
Imbottigliamento: manuale immediatamente successivo all’invecchiamento in botte previa leggera filtratura
Durata in bottiglia del vino: oltre cinquant’anni (per la malvasia di Bosa esistono casi accertati di superamento del secolo)
Esposizione del vigneto: filari NORD/SUD
Esposizione al sole: mezzogiorno
Estensione dei vigneti: agro di Magomadas – Loc. Fraus Ha 1.80                                       altezza della vigna sul livello del mare : 100 mt.                                                                   agro di Bosa – Loc. Campeda – Ha 2.00
altezza della vigna sul livello del mare : 30 mt.

Alvarega_fronteALVAREGA
D.O.C. Malvasia di Bosa dolce o ambile                                                               Uve: malvasia di sardegna 100%
Colore: paglierino con riflessi dorati
Profumo: intenso con marcate note di frutta e di fiori
Sapore: delicatamente dolce e fresco, caldo e pieno dove si riscoprono le note fruttate; lunga e piacevole la sensazione gusto – olfattiva che lo rendono fine ed elegante, armonico e equilibrato    Accostamenti gastronomici: è un vino “da conservazione”, ma trova ottimo abbinamento con la pasticceria secca e con alcuni formaggi leggermente piccanti anche erborinati
Conservazione: bottiglia può maturare ancora per 10-15 anni dopo la messa in vendita; particolari annate anche di più, ma tende a modificarsi assumendo tonalità ambrate e profumi ammandorlati                                                                                               Servire: 16°C stappando la bottiglia al momento della mescita.                               Capienza bottiglie: 500 ml.
Gradazione Alcolica: 15%
Epoca Vendemmia: Seconda- terza settimana di Ottobre                                          Raccolta: a mano                                                                                                                Lieviti: naturali
Vinificazione: contenitori inox a temperatura controllata                                    Imbottigliamento: da marzo in poi